Studio legale avvocati in Pisa Foggia-Americo
Lo Studio Legale Foggia-Americo dal 1965 a Pisa
050.542786            

ASCOLTIAMO I NOSTRI CLIENTI


Agente di Riscossione 29.04.2019

Appello dell'Agente di Riscossione dichiarato inammissibile

Perchè proposto da avvocato del libero foro

 

La Commissione Tributaria Regionale della Toscana, con sentenza dell'11 aprile 2019, in accoglimento della nostra eccezione (difetto di ius postulandi in quanto la difesa dell’Agente della Riscossione deve avvenire a cura degli stessi funzionari a ciò abilitati o dell’Avvocatura dello Stato e solo in via eccezionale da parte degli avvocati del libero foro) ha dichiarato l'inammissibilità dell'appello promosso dall'Agente di Riscossione contro la sentenza di primo grado.

Significativo il passaggio conclusivo della decisione: "In conclusione la Suprema Corte ha statuito che per avvalersi di avvocati del libero foro devono sussistere le seguenti condizioni: che si sia in presenza di un caso speciale - che intervenga una motivata delibera dell'organo deliberante (e che sia sottoposta agli organi di vigilanza) - che sia prodotta in giudizio idonea documentazione in merito alla sussistenza dei predetti elementi (sent.n.28684 e n. 48741 del 09.11.2018, n.33639/2018, n.1992/2019). Parte pubblica non ha prodotto alcunché  in tal senso".



Ricevi gli aggiornamenti su Appello dell'Agente di Riscossione dichiarato inammissibile, Agente di Riscossione e gli altri post del sito:


Newsletter: (gratis Info e privacy)


Alberto 29.04.2019
Tag: > > >