Studio legale avvocati in Pisa Foggia-Americo
Lo Studio Legale Foggia-Americo dal 1965 a Pisa
050.542786            

ASCOLTIAMO I NOSTRI CLIENTI


Decreto ingiuntivo 08.06.2024

Dopo 17 anni rimesso in discussione un decreto ingiuntivo di oltre euro 100.000,00




Nel 2007 un cliente, che aveva prestato fideiussione bancaria per una Società, riceve la notifica di un decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Livorno, su richiesta di un noto Istituto di Credito, per oltre 100.000,00 euro.

Tale decreto ingiuntivo il nostro assistito non oppone ed a distanza di molti anni la Società che nel frattempo aveva acquistato il credito - e di volta in volta interrotto il termine di prescrizione - gli notifica atto di precetto col quale gli intima il pagamento dell'importo suindicato, oltre interessi e spese legali.

Contro tale precetto promuoviamo opposizione avanti al Tribunale di Pisa (luogo di residenza del nostro rappresentato) facendo valere alcune eccezioni, tra le quali la possibilità per il fideiussore di rimettere in discussione il decreto ingiuntivo per una serie di clausole vessatorie del contratto sulla scorta del quale la Banca aveva a suo tempo richiesto e ottenuto il decreto ingiuntivo da parte del Tribunale di Livorno.

Il Giudice del Tribunale di Pisa, conformemente alla nostra richiesta, con provvedimento del 28 maggio 2024, "rilevato quanto dedotto dalla difesa di parte opponente, in relazione alla qualità di consumatore della parte e alla tipologia di contratto posto a fondamento del decreto ingiuntivo – non opposto -, titolo del precetto oggetto della presente impugnazione, visto quanto chiarito dalla giurisprudenza di legittimità sul punto (cfr. Cass. S.U. 9479 del 2023)", ci ha assegnato il "termine di giorni 60 dalla comunicazione del presente provvedimento per l’introduzione di eventuale procedimento di opposizione tardiva ai sensi del disposto normativo di cui all’art. 650 c.p.c.", ovvero per promuovere l'opposizione a quel decreto ingiuntivo e così muovere tutti i rilievi del caso al credito in questione.







Ricevi gli aggiornamenti su Dopo 17 anni rimesso in discussione un decreto ingiuntivo di oltre euro 100.000,00, Decreto ingiuntivo e gli altri post del sito:


Newsletter: (gratis Info e privacy)


Alberto 08.06.2024
Tag: > > >




Scrivi con WhatsApp